Descrizione piste di Bormio

394ef1d5ffd6878d95f203b1d27ad741.jpgDove sciare a Bormio: Bormio ha50 Km di piste molto belle, una su tutte proprio la Pista Stelvio, sede principale della ormai storica discesa libera di coppa del mondo di fine dicembre su cui il buon Bode Miller ha fatto il numero che vedete nel video che ho postato qui sotto;-))

 

Ricordo che circa 10 anni fa, era Dicembre, stavano preparando le piste per la gara di libera che sarebbe stata 3 giorni dopo ed era ovviamente chiusa..con un amico (mitico Angelo oggi a Barcellona..) scavalcammo le reti e ci buttammo giù a tuono nel pezzo iniziale: un’esperienza paura, devo dire che abbiamo raggiunto velocità inaudite per noi mortali, mai cosi’, ricordo come fosse oggi la compressione e lo schiacciamento…..La pista era un panno da biliardo ma non era vetro come in postgara. Ovviamente ci ha beccato un addetto alle piste che era inkazzato nero ma quando gli abbiamo detto che avevamo pagato 40.000 lire per fare due piste a Bormio 3000 (il resto era chiuso o sassi) e sopratutto che la sua pista era una figata, ci disse esaltato: AVETE FATTO BENE!!!!!! Per vedere il profilo della Stelvio ecco l’immagine sotto tratta da http://www.skiarea.valtline.it/bormio/ e altre immagini relative.

A parte la Stelvio comunque, se ci sale a Bormio 3000 e si scende sul lato sinistro c’è una parte molto bella (Zona Cimino per intendersi, versante verso Santa Caterina) dove la neve è migliore, meno esposta e meno gente, con qualche fuoripista interessante e anche alberi che a me fanno sempre piacere…

La vera cosa da fare comunque è, gambe permettendo, scendere da Bormio 3000 sino in paese, senza fermarsi passando dal 2000 e dal ciuk..sono quasi 2000 metri di dislivello e il panorama è splendido.. Peccato solo che abbiano chiuso la mitica cabinovia del Ciuk per raggiunti limiti di età e si debba rientrare per forza dalla cabinovia di Bormio 2000: era molto bello rivedere la parte bassa della Stelvio in cabinovia.

Una delle mie piste preferite in assoluto è però la pista Bimbi al sole…che scende a Bormio 2000 sulla parte destra (guardando il 3000 ndr): la pista è di per se facile ma è lunga, con cambi di pendenza belli e poi si possono fare dei piccoli fuoripista molto divertenti e facili sino a Bormio 2000, anche senza essere Toni Valeruz come si vede nel video sotto preso da Youtube

 

Se invece siete proprio tosti, potreste sbizzarirvi nei molti itinerari di sci alpinismo o farvi anche accompagnare in eliski, come quello di Cima Piazzi nel comune di Valdidentro con i suoi 3440 metri di cui sotto trovate due video eliski molto belli presi da Youtube

 

Descrizione piste di Bormioultima modifica: 2007-10-08T22:15:00+02:00da skiblog
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Descrizione piste di Bormio

  1. Ottimo reportage,Fabrizio! Mi mancano la Valtellina e le nostre sciate, in primis quella Stelvio prelibera di 10 anni fa. Ora che vivo in Spagna mi devo accontentare dei Pirenei e del Barcelona FCB … Angelo

  2. Mitico Ange, non preoccuparti, beccati questo sillogismo:
    1) natale è vicino
    2) la gara di libera si farà anche quest’anno

    Conclusione: scavalcheremo le reti a brevissimo e risentiremo quell’urlo “AVETE FATTO BENE!!!!!!”:…
    Faber

I commenti sono chiusi.